Buon anno 2011 a tutti!!!

Torniamo subito a pubblicare informazioni relative al mondo FISPS ed in particolare volevo informare tutti coloro a cui fosse scappato, il breve trafiletto apparso sul quotidiano “Il Gazzettino” del 23 dicembre 2010.

SOCCORSO PISTE
L’IMPORTANTE RUOLO
DEI VOLONTARI FISPS
Gli incidenti accaduti a Piancavallo lo scorso week end sono stati davvero impegnativi per il soccorso piste Fisps (Federazione italiana sicurezza piste sci), gruppo che si occupa da oltre 30 anni di soccorso piste nella località pordenonese. Il soccorso più impegnativo è stato quello sulla pista Tremol, dove si è reso necessario l’intervento dell’elisoccorso. Anche domenica 12 dicembre è stata una giornata movimentata, con diverse chiamate e tutto il nostro personale impegnato in interventi. La serietà e professionalità di Fisps, abbinata all’esperienza, porta a saper gestire ogni avvenimento senza difficoltà e ad approcciare in modo corretto le persone che hanno bisogno del nostro aiuto. Ricordo che in Friuli Venezia Giulia si occupano di soccorso piste: Carabinieri, Fisps e Corpo Forestale Regionale. Le nostre procedure sono un punto di riferimento non solo in regione, ma anche in altre stazioni sciistiche italiane, essendo una Federazione nazionale che opera con oltre 1.000 pattugliatori. A Piancavallo prestiamo servizio generalmente nel week end e siamo le prime persone che intervengono una volta ricevuta la chiamata. La base operativa si trova sotto il Rifugio Arneri, da dove si possono raggiungere velocemente quasi tutte le piste. Fisps garantisce un servizio utile e gratuito alla collettività. Credo si possa ritenere un vanto per la nostra regione.