Battute a parte, oggi c’è stata l’occasione di svolgere un intervento di soccorso fuori dai canoni ordinari.

La squadra in turno oggi, Bilu e Cristina con il supporto di Andrea -Caposervizio e di recente brevettato soccorritore- hanno prestato il loro aiuto ad un amico a quattro zampe.

La chiamata arrivata via radio, aveva fatto pensare ad un escursionista vittima di un colpo di calore.

In effetti di “colpo di calore” si trattava, ma di una diversa “specie” di escursionista.

  

Accompagnato in Arneri con il pick-up, il nostro nuovo amico è stato fatto accomodare in un angolo riparato all’ombra con una bella ciotola di acqua fresca a sua disposizione.