Il giorno 25 settembre 2010 nella splendida cornice offerta da Moena (TN) si è svolta l’Assemblea Nazionale di FISPS presieduta da Cesare Girardi.

La riunione quest’anno è stata organizzata presso il Centro Addestramento Alpino della Polizia di Stato in quanto la nostra Federazione è stata invitata, assieme alle Direzioni Stazioni Invernali, a partecipare al convegno sull’interessante tema della disabilità sugli sci (leggete articolo del 27/09/2010 “Convegno a Moena: Disabilità sugli sci”).

Per la nostra Federazione è stata un’ottima occasione di visibilità a livello nazionale davanti alle principali Direzioni che operano nel mondo della neve.

Consiglierei a tutti gli associati di intervenire, almeno una volta, all’Assemblea FISPS perché vengono spiegate le tematiche generali e nel contempo si  illustrano, chiaramente, gli obiettivi che ci si prefigge. A loro volta, tutte le Sezioni Regionali devono, tenere in considerazione questi aspetti anche per la definizione dei loro progetti.

L’incontro oltre ad esaminare argomenti differenti da quelli che si affrontano nelle singole Sezioni, consente di comprendere le future dinamiche della nostra realtà in Italia, un futuro peraltro costruito su delle buone fondamenta e sul prezioso lavoro del Presidente Cesare Girardi e dei suoi collaboratori.

Permettetemi una considerazione su Cesare: la sua semplicità, il suo pragmatismo ed un programma snello, articolato in tre semplici punti, portano l’intera Federazione a centrare tutti gli obiettivi prestabiliti nei termini previsti.

In molti casi è facile raggiungere gli obiettivi, ma diventa sempre più difficile mantenere i benefici raggiunti. Una delle problematiche maggiori, infatti, è quello di conservare nel lungo periodo gli effetti positivi perseguiti e contemporaneamente prefiggersi nuovi traguardi.

Considero molto importante la circolazione delle informazioni e quindi le parole spese da Cesare durante l’Assemblea Nazionale. Per questo motivo nell’area download “Area Utenti Registrati” (previa richiesta delle Vs. credenziali di accesso che possono essere richieste da tutti i soci FISPS), potrete leggere la relazione esposta all’Assemblea dal Presidente. Esorto tutti gli Associati a leggerla perché ricordiamoci che la nostra organizzazione ha uno sviluppo in ambito nazionale e non solo regionale.

Trattandosi di dinamiche interne alla Federazione Nazionale credo sia nostro interesse affinché tutti i progetti esposti nella relazione possano andare a buon fine. E’ bene, pertanto, mantenere alta la nostra professionalità e la nostra serietà continuando a fornire tutto l’appoggio possibile per il proseguo delle varie attività!